Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso

Regolamento di scalo dell'Aeroporto di Bresso

Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso “Franco Bordoni Bisleri”

Regolamento completo

Regolamento di Scalo – Edizione 2 – Revisione 3

Allegato 1 – Linee guida per il monitoraggio delle condizioni di sicurezza operativa delle infrastrutture di volo

Allegato 2 – Linee guida per la gestione delle emergenze aeronautiche

Regolamento di scalo dell'Aeroporto di Bresso

Estratto dal Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso

Il presente Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso, redatto dall’ENAC, in conformità alla normativa nazionale ed  internazionale vigente, contiene la raccolta delle regole generali e delle procedure che disciplinano le attività aeronautiche, l’utilizzo delle infrastrutture e degli impianti dell’aeroporto “Franco Bordoni Bisleri” di Milano – Bresso.

Tutti i soggetti pubblici e privati che operano in ambito aeroportuale sono obbligati a garantire
l’osservanza dei contenuti del Regolamento di Scalo e la formazione del proprio personale sulla esigenza del rispetto delle regole stabilite e sulle conseguenze derivanti dalla loro inosservanza.
Il Regolamento di Scalo, in quanto strumento di raccolta di norme e procedure aeroportuali, non contiene riferimenti a tariffe di servizi fornite, a qualsiasi titolo, sullo scalo.

Soggetto responsabile dell’elaborazione, dell’aggiornamento e della distribuzione del presente
Regolamento di Scalo è:

ENAC Direzione Aeroportuale Lombardia
Aeroporto di Milano Linate
20090 – Segrate (MI)
telefono: 02 74852952;
telefax: 02 7560264
e-mail: protocollo@pec.enac.gov.it; lombardia.apt@enac.gov.it

Entrata in vigore e validitdà del Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso

La presente Revisione 3 del Regolamento di Scalo entra in vigore immediatamente, fatti salvi gli effetti dell’eventuale affidamento in concessione, con procedura ad evidenza pubblica,
dell’aeroporto, ai sensi dell’art. 4, comma 2 del Regolamento “Affidamento aeroporti demaniali per l’aviazione generale” – Edizione 1, emendamento 2 del 20 dicembre 2017.

Generalità – Regolamento di scalo dell’Aeroporto di Bresso

L’Aeroporto “Franco Boldoni Bisleri” di Milano-Bresso insiste su terreno del Demanio Aeronautico Civile ed opera sotto la giurisdizione dell’ENAC Direzione Aeroportuale Lombardia, secondo le previsioni del Codice della Navigazione, dei Regolamenti, normative e circolari ENAC.
Tutti i soggetti che svolgono attività nello scalo ed occupano spazi e/o manufatti demaniali devono essere titolari di concessione rilasciata da ENAC.
Le infrastrutture e gli impianti aeroportuali dovranno essere usati in modo proprio, esclusivamente per gli scopi cui sono destinati, tenendo conto delle relative specificità e rischi e delle limitazioni derivanti dal fatto di operare in area aeroportuale, senza provocare incidenti o danneggiamenti di qualunque genere. Tutti i soggetti che operano in ambito aeroportuale sono direttamente responsabili per i danni arrecati a persone o cose in conseguenza di fatti ed ommissioni connessi alla propria attività.