LICENZA DI PILOTA
DI VELIVOLO LEGGERO – LAPL (A)

L’ATO Aero Club Milano organizza corsi per il conseguimento della licenza di pilota privato di velivolo. Suddivisi in parte teorica e pratica, i corsi iniziano verso la metà di gennaio, aprile, giugno e settembre. Le date possono subire variazioni. Il calendario delle lezioni teoriche viene comunicato per tempo agli allievi onde consentire loro di organizzarsi opportunamente.

Corso teorico

Il corso teorico (110 ore) si svolge in aula nelle ore serali (dalle 20:30 alle 22:30) durante la settimana. Il corso verte su aerotecnica, motori aeronautici, meteorologia, navigazione aerea, medicina aeronautica, tecniche di pilotaggio e altre come da norme EASA. La durata è di circa quattro mesi. Il materiale didattico (libri di testo, carte di navigazione, regolo, ecc.) viene fornito dall’Aero Club Milano ed è in linea con le normative vigenti.

Corso pratico

In parallelo al corso teorico, quello pratico viene svolto a bordo dei velivoli Scuola sotto la responsabilità di un istruttore di volo. Chi è già in possesso di altri titoli aeronautici (per esempio elicottero o aliante) può usufruire di un “credito” di ore volo. Dopo un periodo di addestramento iniziale, a seguito di un esame interno alla Scuola, l’allievo pilota è autorizzato dal proprio istruttore a effettuare attività addestrativa da solo a bordo. L’addestramento continua con voli di navigazione, simulate emergenze, dirottamenti su aeroporti alternati, ri-pianificazione in rotta, assetti inusuali e tecniche di pilotaggio avanzate, volo in montagna, fino al raggiungimento dello skill in piena sicurezza. L’attività di volo viene concordata e fra allievo e istruttore: il conseguimento della licenza richiede in media un anno, con variazioni in funzione dell’attitudine e dell’assiduità dell’allievo all’attività di volo.

Attività di volo

Attività di volo in addestramento: 30 ore di volo minimo di cui almeno 15 a doppio comando con istruttore e almeno sei da solo pilota.
Attività di volo di mantenimento: almeno 12 ore di volo all’anno, su velivoli in accordo con le abilitazioni in possesso.
Carenza di attività di volo o abilitazione scaduta: ripristino mediante addestramento e verifica d’idoneità da parte dell’ATO.

Esami di licenza

Al raggiungimento delle capacità richieste e dell’attività minima di volo prevista dal piano addestrativo, dopo un pre-esame l’allievo pilota viene inviato a sostenere l’esame teorico scritto davanti a una commissione ENAC. Per la prova pratica l’allievo pilota deve effettuare un volo con un esaminatore designato da ENAC.

Requisiti

Per pilotare un aeroplano è sufficiente essere normalmente sani e non essere affetti da malattie croniche o debilitanti. Anche la vista non è un problema: è sufficiente raggiungere i 9/10 anche con correzione. L’idoneità psicofisica viene accertata dall’Istituto medico-legale dell’Aeronautica militare italiana che ha sede, per il Nord Italia, a Milano in viale dell’Aviazione 1 (Linate). Inoltre è necessario non avere procedimenti penali in corso o pregressi. L’età minima per accedere ai corsi è 16 anni. Per i minori è necessario l’assenso di chi esercita la potestà genitoriale. Non è prevista alcuna limitazione per l’età massima. In passato, infatti, vi sono stati esempi di persone che hanno conseguito la Licenza anche dopo i 70 anni con ottimi risultati.

Documenti

Carta d’identità.

Certificato di nascita (vale anche l’autocertificazione).

Una fototessera recente, possibilmente a colori.

Per i minori di 18 anni: assenso dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale.

Lettera di presentazione all’A.M.I. Gli Istituti Medico-Legali dell’A.M.I. sottopongono alla visita psicofisica solo i candidati presentati dagli Aero Club. La segreteria fornisce gratuitamente tale lettera e provvede a fissare l’appuntamento.
Al termine della visita A.M.I. rilascia all’interessato il certificato d’idoneità al volo di seconda classe che deve essere consegnato alla segreteria dell’aero club.

Prezzi

I corsi di volo LAPL di Aero Club Milano prevedono una soluzione “tutto incluso”: per 24 mesi l’allievo può accedere e utilizzare tutti i servizi sia della Scuola sia del Club.

Il corso di volo LAPL si svolge su Cessna C172 VFR (per vedere la nostra flotta clicca qui).

Il corso di volo comprende:
- corso teorico di 110 ore + long breefing;
- 30 ore di volo a doppio comando*;
- iscrizione agevolata al Club per 24 mesi;
- servizi di segreteria;
- corsi macchina;
- corso teorico G1000 + manuali e simulatore;
- corso teorico VP (variable pitch) e RU (retractable undercarriage)

Il corso di volo su C172 VFR costa 10.700 euro.
Il corso può essere interamente finanziato tramite convenzione Agos.

Sono previsti incentivi per il corso su C172 VFR:
- sconto di 600 euro per coloro i quali hanno intenzione di sostenere l’esame ENAC entro 12 mesi dalla prima missione di volo (Fast pass 12);
- sconto di 300 euro per coloro i quali hanno intenzione di sostenere l’esame ENAC entro 18 mesi dalla prima missione di volo (Fast pass 18).

* Le 30 ore di volo a doppio comando devono essere intese come minime richieste per sostenere l’esame ENAC. Lo studente sarà ammesso all’esame solo se l’Head of training (HT) della Scuola Volo lo riterrà idoneo. La formula “tutto incluso” non è da intendersi come garanzia del raggiungimento del livello di preparazione necessario all’ammissione all’esame ENAC in 30 ore. Nel caso in cui l’allievo non raggiungesse il livello minimo necessario per essere ammesso all’esame ENAC dovrà eseguire / acquistare ore di volo aggiuntive.